Eventi speciali

Venerdì 13 giugno 2014, ore 21:00
"La Ciciarada e la Cantada" con Nanni Svampa


 

Martedì 28 gennaio 2014, ore 21:15
BOCEPHUS KING in concerto

 

 

Lunedì 3 dicembre 2012, ore 17:30
Premio Letterario della Resistenza

Premiazione di Marco Paolini

 


Lunedì 3 dicembre 2012, ore 21:00
Concerto per un sogno

Rodolfo Maria Gordani - Sergio Scappini

L'incasso della serata verrà devoluto all'associazione Comitato 16 Novembre ONLUS per il sostegno ai malati di S.L.A.

Ingresso € 10,00


Lunedì 20 febbraio 2012, ore 21:00
Concerto Southern Rock Blues from Atlanta-Georgia

DELTA MOON

"Delta Moon id deep blues with a fury... Hot stuff!" - Vintage Guitar (US)
"Music as it should be, raw and honest." - NetRhytums (UK)
"Rock on, Delta Moon!" - Rocktimes (Germany)

Ingresso € 10,00

Under 14 e over 70 gratis


Mercoledì 16 marzo 2011, ore 21:00
Concerto Rock Live


Venerdì 26 novembre 2010, ore 21:00
Concerto Nuova filarmonica


Sabato 19 Giugno 2010, ore 21:00
Saggio di fine anno: "IL GIRO DEL MONDO"

Danza del ventre

Bollywood

Hawaiiana


Venerdi 18 Giugno 2010, ore 21:00
L'ALTRA STAGIONE

Spettacolo teatrale: "TEATRO SOTTILE"


Venerdì 27 novembre 2009, ore 21:00
Concerto della Nuova Filarmonica


Mercoledì 28 ottobre 2009, ore 21:00
JANINE GILBERT-CARTER QUINTET

Spettacolo musicale della serie "Blues al femminile 2009" Diciannovesima Edizione.

Janine Gilbert-Carter voce
Brian Lee Settles sax
Eric Byrd pianoforte
Wes Biles basso
Jeff Neal batteria

Cantante gospel dalla rimarchevole veemenza drammatica e dalla profonda sacralità, Janine Gilbert-Carter sa trasformarsi, senza tradire la sua personalità, in una delle più eleganti e rilassate balladeuses nell'odierno panorama jazzistico di Washington. La sua voce bruna e calda, dai ricchi ma ben cesellati contrasti di dinamica e dai seducenti chiaroscuri, è a tratti ariosa e riverberante, a tratti delicatamente espressiva: e si adatta con pacatezza soulful, una buona dose di swing e occasionali accenti umoristici tanto alle classiche melodie di Dinah, Ester Phillips o Etta Jones quanto a standard del blues come "Stormy Monday", portato in un robusto crescendo sino ai confini della chiesa.

 

Sabato 19 settembre 2009, ore 21:00
Coro Mottarone - Rassegna di cori

Parteciperanno:
- Coro La Montagna di orbassano

- Coro Cjastelir di Mereto di Tomba

 

Spettacolo musicale


Mercoledì 20 maggio 2009, ore 21:00
"Dove muore l'arcobaleno"

Spettacolo musicale


Sabato 14 marzo 2009, ore 16
Ramin Bahrami: pianoforte

Programma:

J. S. Bach: Concerto italiano

Adagio in sol maggiore BWV 968

Capriccio sopra la lontananza del fratello dilettissimo
in si bemolle maggiore BWV 992

Quattro duetti per clavicembalo BWV 802-805

Partita N. 1 in si bemolle maggiore BWV 825

Sonata in do maggiore per clavicembalo BWV 966

Aria variata (alla maniera italiana) in la minore per clavicembalo BWV 989

Concerto nach italienischen Gusto, per clavicembalo BWV 971

 

Il nome che ricorre più spesso nella vita di Ramin Bahrami è stato finora quello di Johann Sebastian Bach, musicista a cui il giovane pianista ha consacrato gran parte della sua attività concertistica e che fino ad oggi gli ha procurato i maggiori consensi di pubblico e di critica. Nato a Teheran nel 1976, Bahrami si è diplomato con P. Rattalino al Conservatorio 'G. Verdi' di Milano e all'Accademia Pianistica 'Incontri col Maestro' di Imola, e con W. Bloser alla Hochschule für Musik di Stoccarda. Si è inoltre perfezionato con A. Weissenberg, A. Schiff, R. Levin, R. Tureck. Nel 1998 il successo ottenuto al debutto al Teatro Bellini di Catania è tale che gli viene conferita la cittadinanza onoraria. Negli anni seguenti sono state numerose le esibizioni presso le maggiori istituzioni musicali italiane e tedesche come la partecipazione a prestigiosi festival internazionali.
Grande successo hanno ottenuto le sue recenti esecuzioni pubbliche dell'Arte della fuga di Bach: in particolare quelle al Teatro Comunale di Bologna, al Teatro La Fenice di Venezia e all'Accademia di Santa Cecilia a Roma, dove si è esibito nella Serie 'Solo Piano' accanto a Maurizio Pollini, Grigory Sokolov, Daniel Barenboim, Jean-Yves Thibaudet e Evgeny Kissin e dove, nel marzo 2008, ha partecipato alla 'Maratona Bach' accanto al violoncellista Mario Brunello.
Nella stagione 2008/09 debutterà a Lipsia con la Gewandhausorchester, dove porterà la voce del suo Bach sotto la guida del M° Riccardo Chailly.


Venerdi 23 gennaio, ore 21
Associazione nazionale alpini sez. Cusio - Omegna

"Romantico Cusio", serata di canti, ricordi e storia della sezione del cusio Omegna

CORO A.N.A. STELLA ALPINA BERZONNO

 

 

MicroCMS